La Torre del Pégol

La Torre del Pégol

Con i suoi 54 metri, svetta in piazza Paolo VI ed è per tutti la torre “del Broletto”. Non sappiamo la data esatta della sua costruzione, ma un documento medievale nomina una torre a fianco del palazzo del Broletto già nel 1198: sarà stata questa? La sua resistenza è proverbiale: una leggenda vuole che, a seguito in un devastante terremoto, che aveva mietuto decine di migliaia di vittime, la torre del Popolo (questo il nome ufficiale) fosse rimasta intatta. Nel corso dei secoli, la sua mole imponente, con la bella scarpata in blocchi di Botticino, ha protetto i bresciani, avvisandoli dei pericoli e richiamandoli alle armi. Chissà a quanti avvenimenti, tragici o festosi, ha assistito durante la sua lunga ed immobile vita! Sicuramente un evento ha lasciato un segno tangibile, nel nome con cui la torre è ricordata ancora oggi. “La Torre del Pégol”, come viene popolarmente chiamata, prenderebbe questo bizzarro nome dal “pégolot”, termine dialettale per indicare i mercanti, che con i loro banchetti (e i loro schiamazzi) affollavano in gran numero lo spiazzo antistante al piede della torre. In quella posizione, oggi ci sono solo posteggi delle auto (ahinoi!), ma lo sguardo severo e immobile della torre vigila ancora sul via vai dei bresciani che, oziosi o affaccendati, attraversano la piazza.   Grazie a Silvia per lo scatto! Per vedere pubblicate le vostre foto, non vi resta che mandarle al nostro indirizzo...
VIVERE AL TEMPO DI BRIXIA ANTICA

VIVERE AL TEMPO DI BRIXIA ANTICA

Se sognate di  provare l’ebbrezza di vivere al tempo dei romani, è arrivato il vostro momento! A Brescia è possibile vivere la piazza del  foro di Brixia ( I sec. d.c. ) grazie all’installazione multimediale 3D negli scavi archeologici di Palazzo Martinengo Cesaresco. Una vera full immersion nell’antichità, attraverso la porta di un’antica taberna che si apre sulla piazza pricipale della città….. L’esperienza è top se completata dai racconti di GUIDA ARTISTICA: contattateci per prenotare la vostra visita personalizzata. Se siete visitatori singoli, potrete partecipare a uno degli appuntamenti in cui il gruppo lo formiamo noi. Tenete d’occhio la pagina EVENTI del nostro sito e l’itinerario chiamato  BRIXIA ROMANA: BENVENUTI IN PIAZZA DEL FORO. La storia ci...
Sala BUTTERFLY: where? why?

Sala BUTTERFLY: where? why?

Perchè una saletta del TEATRO GRANDE è dedicata alla “Madama Butterfly”? Forse perchè la nostra città fu la prima a rendere giustizia ad un’opera ancora oggi tra le più amate, risollevando l’animo del povero Puccini che solo pochi mesi prima era stato ricoperto di fischi alla Scala di Milano… Se volete ascoltare questa e altre vicende legate al teatro “gioiello” di Brescia prenotate la vostra visita con GUIDA ARTISTICA per SABATO 12 settembre 2015 ore 17.30! Info e prenotazione (obbligatoria) info@guidaartistica.com 347 3028031...
Palazzo Averoldi by night

Palazzo Averoldi by night

Fetonte, il giovane figlio del dio Apollo, un giorno rubò al padre il carro del Sole, e all’improvviso…” comincia così la storia che con GUIDA ARTISTICA potrete ammirare sul soffitto della sala da ballo di PALAZZO AVEROLDI, un palazzo ricchissimo di storia e arte, con le sue incredibili sale dipinte da Romanino e Gambara. Un appuntamento imperdibile per ammirare le bellezze di Brescia nell’atmosfera serale! Quando? GIOVEDI’ 10 settembre ore 21.30! Info e prenotazione (obbligatoria) info@guidaartistica.com 347...
Brescia in Bici 2015… arriviamo!

Brescia in Bici 2015… arriviamo!

Ecco, come promesso il programma completo di “Brescia in bici“, manifestazione organizzata da Guida Artistica & CTS per apprezzare la città sulle due ruote, dandovi la possibilità di noleggiare la bicicletta! La formula è consolidata: tutte le domeniche mattine di settembre seguiremo un tema e un percorso diverso, secondo questo calendario: Domenica 6 ore 9.30 CHIOSTRI: I GIARDINI DELLO SPIRITO Angoli silenziosi e custodi di verdi giardini, i chiostri abbelliscono molti conventi e monasteri che punteggiano Brescia. Una pedalata dopo l’altra, Guida Artistica vi farà conoscere alcuni esempi significativi della città, con una vera “chicca” che pochi bresciani conoscono! Domenica 13 ore 9.30 DENTRO E FUORI LE MURA. ALL’OMBRA DELLE TORRI DI BRESCIA La pedalata vi porterà  a  scovare i resti delle  mura della città, non sempre facilmente leggibili nel tessuto urbano odierno, e le torri, un tempo punti di avvistamento, che oggi fanno bella mostra di fontane, orologi e complicati meccanismi, metafore dello scorrere infinito del tempo, che Guida Artistica saprà svelare. Domenica 20 ore 9.30 BRESCIA IN BICI. ZAMPILLI D’ARTE E GIOCHI D’ACQUA. BICICLETTATA INTORNO ALLE FONTANE MONUMENTALI DI BRESCIA Nella Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, conoscerete la storia che anima le fontane più scenografiche in cui la preziosità dell’oro blu si sposa con la bellezza dell’arte. E non mancheranno le sorprese e le curiosità in questo nuovissimo itinerario! Domenica 27 ore 9,30 BRESCIA IN BICI. ATTRAVERSO CORTILI, PALAZZI E PORTALI: BRESCIA SI RACCONTA In questa pedalata vedremo alcun dei palazzi più belli di Brescia, costruiti dagli aristocratici bresciani che hanno spesso riversato le loro energie (e ricchezze) nella costruzione di palazzi cittadini prestigiosi, la cui bellezza è già annunciata...