L’ARTE DI FOTOGRAFARE

L’ARTE DI FOTOGRAFARE

Al Museo di Santa Giulia sono in corso tre mostre fotografiche uniche nel loro genere. MAGNUM’S FIRST per la prima volta in Italia, è il riallestimento della prima mostra fotografica che i membri di Magnum fecero tra il 1955 e il 1956 in cinque città austriache: i funerali di Gandhi nelle immagini di Cartier-Bresson, ma anche gli scatti di Ernst Haas, Robert Capa e Inge Morath, prima donna ad entrare in quella che viene considerata una cooperativa tra le più longeve al mondo. MAGNUM. LA PREMIERE FOIS è un’analisi intima dei fotografi, che qui raccontano la loro “prima volta”, mostrando attraverso le immagini a loro più care il momento in cui si sono resi conto che il loro essere fotografi sarebbe diventato un mestiere, ma soprattutto un modo unico e personale di vedere il mondo. LEGGERE è una raccolta di oltre ottanta “omaggi alla lettura”: il fotografo Steve McCurry (divenuto celebre per la “Ragazza Afgana”, immagine presente in mostra) ha raccolto in tutti gli angoli del mondo attimi in cui uomini e donne sono colti nell’attività che, come disse Umberto Eco, ci permettere di vivere infinite vite e immedesimarci in infinite avventure. Con Guida Artistica avrete la possibilità di apprezzare al meglio l’intero percorso, lasciandovi emozionare dai racconti che le immagini esposte portano con sè: parola di guida turistica...